Infomontese - Il portale dedicato ai fatti della amministrazione di Monte di Procida

Il Prof. Pasquino a Via Bellavista per le misurazioni di Campo Elettromagnetico

Questa mattina alle 8.30 circa, il prof. Pasquino, membro del tavolo tecnico creato per la stesura del regolamento relativo al posizionamento delle antenne di telefonia mobile ed al monitoraggio delle stesse,  si è recato in via Bellavista a Monte di Procida, invitato dai proprietari delle abitazioni circostanti, per effettuare dei rilievi di campo elettromagnetico visto l’aggiornamento dell’antenna della TIM alla tecnologia 4G avvenuto recentemente.

Noi di Infomontese siamo stati presenti durante tutte le 2 ore in cui il prof. Pasquino ha effettuato i rilievi, sia in strada, sia a casa dei cittadini di via Bellavista che ringraziamo ancora per l’ospitalità.

Il risultato è stato che sia in strada, sia sulle porzioni di spazio delle abitazioni più esposte alle onde elettromagnetiche generate dall’antenna (es. finestre aperte che danno direttamente sull’antenna), i valori sono sempre risultati al di sotto del limite italiano previsto dalla legge italiana (6 Volt / Metro), limite che ci preme ricordare, è 10 volte più basso di quello consigliato dall’Unione Europea ed adottato nella maggior parte delle altre nazioni europee.

Inoltre all’interno delle case, in posizioni come soggiorno, cucina, letto, camere dei bimbi, ed altri ambienti dove si trascorre la maggior parte del tempo “casalingo”, i valori rilevati erano veramente molto molto bassi, ovvero circa 2 volt / metro, ben al di sotto rispetto al limite previsto dalla legge italia

Aggiungiamo un aneddoto come curiosità e cultura personale, abbiamo chiesto al Prof. Pasquino di avvicinare lo strumento di rilevazione al router Wi-Fi presente in casa, un TP-Link con 3 antenne esterne. Il risultato è stato che ad un centimetro di distanza dalle antenne del router, l’innalzamento del campo elettromagnetico è stato solamente di circa 0,4 Volt / Metro. Non vogliamo entrare nel merito e sparare sentenze, ma speriamo che questa rilevazione faccia riflettere un po’ chi demonizza router e strumenti simili :)

Il prof. Pasquino ha dichiarato che, comunque, chiederà alla TIM di abbassare ulteriormente la potenza dell’antenna per tranquillizzare ancor di più gli abitanti dell’area circostante, seppur le rilevazioni abbiano dimostrato che l’inquinamento elettromagnetico sia già al di sotto del limite legale italiano.

Ovviamente questa è stata solo una prima rilevazione ufficiosa, fornita con grossa cortesia dal prof. Pasquino che ci sentiamo ancora di ringraziare per la pazienza ed il tempo speso. A fine Agosto si riunirà ancora il tavolo tecnico per continuare il percorso intrapreso e procedere così all’installazione delle nuove antenne di telefonia mobile, nel rispetto delle normative vigenti, che porteranno finalmente Monte di Procida ad essere servita anche dagli altri operatori di telefonia mobile e colmare quel gap o digital divide se più vi piace, con il resto dei paesi circostanti.

Ing. David Anzalone per Infomontese

Antenne a via Bellavista

Il Prof. Pasquino a Via Bellavista per le misurazioni di Campo Elettromagnetico ultima modifica: 2017-07-29T08:45:25+00:00 da David125

Commenti

commenti