Infomontese - Il portale dedicato ai fatti della amministrazione di Monte di Procida

Monte di Procida – Rinascimonte, interrogazione comunale per la videosorveglianza.

Il Comune di Monte di Procida ha acquistato ed installato delle fototrappole, ovvero  telecamere che si attivano grazie un sensore di movimento, registrando quindi solo oggetti e persone che gli passano davanti. Grazie a questi strumenti, posizionati in zone critiche e già interessate al deposito incivile di rifiuti, in queste settimane sono state riprese decine di persone che incuranti delle leggi e della decenza lasciavano, o sarebbe meglio dire, lanciavano, rifiuti di ogni genere. Dopo le prime settimane di utilizzo di questi strumenti l’Assessore alla Polizia Municipale Salvatore Capuano, ha condiviso un video (sul canale Sprecopoli Montese) che testimonia quanto queste telecamere stiano facendo il loro lavoro. All’interno del video, i volti e le auto degli incivili sono opportunamente oscurati per motivi di privacy.

Il gruppo Rinascimonte è in disaccordo sulla modalità di divulgazione condotta dall’ass. Capuano. Pertanto Rinascimonte attraverso la sua capogruppo, la consigliera di minoranza Carmela Pugliese, esprime tutte le perplessità del caso attraverso un’accurata interrogazione comunale:

“La lotta senza quartiere ad ogni forma di inquinamento ambientale ci vede coinvolti, come RiNasciMonte, in prima linea. Ogni sforzo condotto allo scopo di restituire decoro e dignità al paese non può che ricevere il nostro consenso e plauso. Ma la lotta all’illegalità non può essere condotta con mezzi illegali.” 

ECCO L’INTERROGAZIONE.

interrogazione otto gennaiointerrogazione otto gennaio 1int 8 gen 2int 8 gen 3

 

Monte di Procida – Rinascimonte, interrogazione comunale per la videosorveglianza. ultima modifica: 2016-01-08T23:31:08+00:00 da InfoMontese

Commenti

commenti