Infomontese - Il portale dedicato ai fatti della amministrazione di Monte di Procida

PROGETTO GRANDI LAGHI – Botta e risposta tra opposizione e amministrazione. Domani tavolo tecnico.

Piazza XXVII Gennaio, al centro dei lavori per il rifacimento fognario è messa in difficoltà su più fronti: la viabilità e la mancanza di posti auto (attualmente si sono persi momentaneamente all’incirca una ventina di posti auto). Tante sono le difficoltà poste da parte di commercianti e residenti della zona. L ‘amministrazione Pugliese che dal canto suo dopo una riunione informativa con i commercianti e un’altra con i residenti della zona,  si mostra disponibile all’apertura di un tavolo di confronto con le forze oppositrici: F@are Futuro, RinasciMonte e Monte di Procida 2.0. Lo scopo dell’incontro (fissato per giovedì 14 Aprile) è quello di chiarire i dubbi dell’opposizione e di accogliere proposte concrete qualora vi fossero.

Le parole del consigliere Rocco Assante rappresentante del gruppo oppositore F@re Futuro:

“CHIUSO PER LAVORI. COMMERCIANTI A RISCHIO FALLIMENTO, PAESE STROZZATO: L’AMMINISTRAZIONE STA A GUARDARE!!!
Con diversi mesi di ritardo sono iniziati i lavori per l’adeguamento del nostro sistema fognario. Un ritardo che, di fatto, ha avuto come diretta conseguenza il caos attuale.
Adesso, a cose praticamente fatte, l’Amministrazione incontra i cittadini: un maldestro tentativo di nascondere incapacità e approssimazione che stanno caratterizzando questo primo anno di amministrazione Pugliese. Su questo argomento le minoranze consiliari sono state addirittura del tutto ignorate. Da un mese abbiamo chiesto copia degli elaborati tecnici, del capitolato e dell’offerta vincitrice dell’appalto, senza ricevere alcuna risposta.
A questo punto chiedo all’Amministrazione di pubblicare integralmente tutta la documentazione inerente questi lavori, così che tutti possano proporre, con cognizione di causa, eventuali suggerimenti per ridurre al minimo i disagi. E perché no, anche per verificare che questi lavori siano eseguiti come previsto.
Invito inoltre l’Amministrazione a valutare forme di indennizzo per le attività commerciali maggiormente penalizzate da questi lavori. Ci sono alcune attività che saranno costrette a subire danni di diverse migliaia di euro e potrebbero per esempio essere in parte risarcite esonerandole dal pagamento della tassa di occupazione del suolo pubblico per un paio di anni. Per altre realtà meno danneggiate, si può pensare ad altri tipi di agevolazioni fiscali e tariffarie. Bisogna assolutamente evitare che i ritardi nell’inizio dei lavori, finiscano per danneggiare irrimediabilmente queste attività commerciali.”

Le parole del Sindaco Peppe Pugliese:

“Ho convocato rappresentanti di tutti i gruppi consiliari per discutere del progetto grandi laghi,domani alle 18,00 nel mio ufficio,se qualcuno ha soluzioni efficaci per ridurre i disagi dei cittadini esca allo scoperto,nelle sedi competenti,avrà l’occasione di trasformare la polemica sterile in costruttività a beneficio del nostro paese.”

Seguiranno aggiornamenti.

PROGETTO GRANDI LAGHI – Botta e risposta tra opposizione e amministrazione. Domani tavolo tecnico. ultima modifica: 2016-04-13T17:27:55+00:00 da InfoMontese

Commenti

commenti